informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Data analyst: tutto quello che devi sapere sulla professione

Commenti disabilitati su Data analyst: tutto quello che devi sapere sulla professione Studiare a Frosinone

Sei curioso di scoprire chi è il data analyst e cosa fa?

In questa guida ti racconteremo qualcosa in più su questa professione, analizzando le mansioni, le competenze necessarie e il percorso di studi più adatto per diventare data analyst.

Con i nuovi modi di comunicare, l’avvento di internet e la presenza massiccia di device, la nostra economia è sempre più permeata da dati. Questa grande mole di informazioni, se elaborata correttamente, può rappresentare la chiave di successo per ogni business.

Per l‘analisi dei dati, è nata una figura professionale sempre più ricercata nel mercato del lavoro: il data analyst.

Vediamo ora una serie di informazioni utili per comprendere e analizzare più da vicino questa affascinante professione.

Chi è, cosa fa e come diventare data analyst

Ecco tutto quello che devi sapere sulla figura del data analyst e sul percorso di specializzazione perfetto per intraprendere questa professione.

Identikit della professione

Come abbiamo detto, nella società di oggi viene prodotta una massiccia mole di dati da tutti quei dispositivi connessi alla rete. L’attività di data analysis consiste proprio nell’analizzare e riordinare quei dati in modo che possano restituirci delle informazioni utili in determinati contesti.

Il professionista deputato a svolgere questa attività è il data analyst. Questa figura, impiegata dalle aziende, possiede una serie di skills utili che permettono di trasformare quei dati grezzi in risorse, creando nuovi modelli di business o strategie di crescita.

Generalmente i compiti di un data analyst comprendono:

  • Raccolta dei dati e individuazione di eventuali distorsioni;
  • Analisi del flusso informativo;
  • Lettura statistica dei dati;
  • Comunicazione ai vari reparti aziendali i risultati ottenuti.

Competenze richieste

Per diventare data analyst c’è bisogno di un vasto bagaglio di conoscenze. Si tratta, infatti, di una professione con una vocazione fortemente interdisciplinare, perché tocca l’area informatica, statistica e manageriale.

Le tre aree di competenza ascrivibili a questo lavoro sono:

  • Competenze di business analysis, ossia la capacità di comprendere il contesto aziendale e di discutere con gli altri le linee di business per capire esigenze e obiettivi dell’organizzazione;
  • Competenze matematico/statistiche legate all’utilizzo di strumenti informatici avanzati per la gestione dei dati e l’analisi;
  • Capacità comunicative e rappresentative: per raffigurare i dati nel modo giusto, occorre saper comunicare efficacemente con tutti coloro che avranno a che fare con le informazioni.

Tra le skills indispensabili troviamo Machine Learning, Data Visualization, Data Mining e Data Auditing e Testing.

Parlando di data analyst e stipendio, ci sono buone notizie: c’è, al momento, un forte gap fra domanda e offerta. La prima, da parte delle aziende, è in costante crescita, ma i professionisti che possiedono queste skills scarseggiano ne nostro Paese.

Secondo PayScale, un ente che si occupa di analisi degli stipendi a livello globale, in Italia un data analyst junior può guadagnare sui 30 mila euro annui, mentre si può arrivare a superare quota 50 mila per una figura senior.

Infine, parlando di data analyst e lavoro, la natura delle aziende in cui vengono maggiormente impiegate queste figure professionali sono, a livello internazionale:

  • 6% impiegati in Information & Communication Technology;
  • 16% impiegati in Banche e Assicurazioni;
  • 14% impiegati nella PA e Sanità;
  • 20% impiegati nei Servizi;
  • 6% impiegati in Consulenza.
  • La restante percentuale fa riferimento ai settori Manifatturiero, Media, Advertising, GDO e Utility.

Il percorso di studi: Master Unicusano

Sei curioso di scoprire qual è il percorso di studi perfetto per diventare data analyst?

Il Master di I Livello in data analyst dell’Università Niccolò Cusano è la soluzione perfetta per acquisire tutte le competenze necessarie per avviarti alla professione.

Per iscriversi al Master è necessario possedere uno di questi titoli:
1) laurea conseguita secondo gli ordinamenti didattici precedenti il decreto ministeriale 3 novembre 1999 n. 509;
2) lauree ai sensi del D.M. 509/99 e ai sensi del D.M. 270/2004;
3) lauree specialistiche ai sensi del D.M. 509/99 e lauree magistrali ai sensi del D.M.270/2004.

Il Master si rivolge essenzialmente a laureati in discipline statistiche, economiche, informatiche e ingegneristiche interessati ad approfondire tematiche legate alla Business Intelligence e alla Big Data Analytics.

Il percorso formativo, della durata di un anno accademico, si svolgerà in modalità e-learning ed è organizzato con materiali fad e seminari tematici tenuti dai migliori professionisti del settore.

Tra le aree tematiche oggetto del programma didattico:

  • Elementi di economia aziendale;
  • Fondamenti e Tecniche di Business Intelligence;
  • BigData;
  • Web Data Analytics;
  • Customer & Marketing Analytics;
  • Statistica e analisi dei dati;
  • Project Management;
  • Progettazione di un piano di analisi: BI Analysis, Text Analysis, Sentimental Analysis;
  • Realizzazione della presentazione delle analisi.

Al termine del master è previsto un project work per mettere alla prova lo studente e verificare l’effettivo assorbimento delle nozioni.

Se vuoi sapere di più su questo master e sui corsi di laurea a Frosinone, contattaci o chiama il numero verde 800.98.73.73

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali