informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Telefilm avvocati: la nostra top ten

Commenti disabilitati su Telefilm avvocati: la nostra top ten Studiare a Frosinone

Sei uno studente di Giurisprudenza, o un semplice appassionato di tv, alla ricerca di qualche nuova serie in grado di offrire il connubio vincente telefilm avvocati?

Allora stai leggendo l’articolo giusto. Perché che tu voglia emulare la carriera di avvocati famosi, intraprendere la carriera di magistrato o persino diventare procuratore sportivo, in questa guida ne vedrai delle belle.

Ti segnaleremo, infatti, tutti i migliori telefilm da vedere per questo appassionante genere: dalle serie tv avvocati netflix a quelle per il più tradizionale schermo di casa.

Curioso di scoprirli? Bene, non perdiamo tempo ed entriamo subito nel merito.

Buona lettura e, speriamo presto, buona visione.

Serie Tv avvocati: ecco quelle da non perdere

Per soddisfare la tua voglia di telefilm avvocati, abbiamo stilato per te un elenco serie tv americane e non, davvero avvincenti e appassionanti. Ecco a te, dunque, 10 fiction televisive da vedere a tutti i costi, che abbiamo deciso di suddividere in quattro diverse categorie con l’intento di accontentare tutti. Insomma: a te non rimane che preparare solo i popcorn.

Serie Tv avvocati anni 90

Uno dei periodi più floridi per i telefilm avvocati è stato senza dubbio il decennio dei mitici anni ’90.

Tra i grandi cult che hanno segnato la storia delle serie televisive americane di fine secolo, troviamo:

  1. Avvocati in Divisa (JAG). Una delle più famose serie tv americane, ambientata nel Judge Advocate Generale, centro nevralgico del lavoro di un gruppo di avvocati militari americani. Telefilm di impatto e piuttosto longevo. Nato infatti nel 1995, è andato in onda per dieci stagioni, fino al 2005. Il suo creatore è Donald Bellisario, autore e produttore televisivo noto anche per altri grandi successi come NCIS Unità AnticrimineMagnum P.I. Se oltre all’avvocatura, hai un debole per il mondo militare, devi assolutamente vederlo;
  2. Law & Order. Altra popolare serie americana di avvocati. Ancora più longeva della precedente: è stata trasmessa per ben 20 stagioni tra il 1990 al 2010. Talmente di successo da aver generato 5 spin off, oltre all’originale “I due volti della Giustizia”. Si tratta di Law & Order – Unità vittime specialiLaw & Order – Criminal IntentLaw & Order – Il verdettoConviction e Law & Order LA. Ma anche un film per la tv (Omicidio a Manhattan) e una versione anglosassone (Law & Order UK);
  3. Ally McBeal. Troppo seri i telefilm avvocati visti finora per i tuoi gusti? E chi ha detto che non possa esserci qualcosa di più leggero e divertente? In questo caso, tra le serie tv famose, quella più adatta a te è senza dubbio quella che vede l’attrice Calista Flockhart nei panni di un’avvocatessa che lavora in uno studio legale di Boston. Con lei altri avvocati le cui vite e i cui amori sono decisamente sopra le righe in termini di eccentricità e umorismo. Un esilarante spaccato di rivalità, frustrazioni e ricerca del fidanzato perfetto.

Serie Tv legal drama e non solo: da Perry Mason a Shark

Proseguiamo questa nostra carrellata di telefilm avvocati, affacciandoci agli anni 2000, in cui c’è stata una riscoperta del genere legal drama, ma non sono. Prima di avvicinarci ai giorni nostri, però, facciamo un piccolo passo indietro, rievocando il capostipite di questo genere. Un nome che certamente conoscerai o avrai sentito nominare. Ecco a te altri quattro titoli da inserire nella nostra top ten.

  1. Perry Mason. Ecco la serie televisiva giudiziaria più famosa di sempre, legal drama per antonomasia. Andata in onda tra il 1957 e il 1966, si rifà dichiaratamente agli omonimi libri di Erle Stanley Gardner e al suo mitico protagonista, uno dei migliori avvocati di Los Angeles che ha la peculiarità di accettare solo clienti della cui innocenza è strenuamente convinto;
  2. Shark – Giustizia a tutti i costi. Serie sviluppata su due stagioni andate in onda tra il 2006 e il 2008. Protagonista della storia è il carismatico avvocato Sebastian Stark, detto “Shark”, che a seguito di un incidente, decide di passare da difensore della classe ricca di Los Angeles a pubblico ministero;
  3. The Practice – Professione avvocati. Serie che ha raggiunto il successo a cavallo tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del nuovo millennio. Lanciata infatti nel 1997, l’ultima stagione è andata in scena nel 2004. La storia racconta le vicissitudini umane e professionali di un gruppo di avvocati penalisti di Boston, tanto da avere un crossover con la già citata serie Ally McBeal. Se ami i grandi attori, non perderti questo telefilm avvocati, che ha visto la partecipazione di star del calibro di Sharon Stone, Patrick Dempsey, Henry Winkler e molti altri;
  4. The Exes. Immancabile un telefilm sugli avvocati divorzisti. O, perlomeno, incentrato su una di esse: Holly.  Tra gli altri personaggi anche Phil Chase, un agente sportivo donnaiolo divorziato.

Serie Tv poliziesche che parlano di avvocati

serie tv avvocatiFin qui abbiamo parlato di anni ’90 e legal drama, ma anche molte serie t v americane (e non solo) di tipo poliziesco hanno a che fare con gli avvocati.

È il caso, ad esempio, della fiction televisiva francese Spiral (Engrenages), forse la meno conosciuta fra quelle citate finora, ma certamente tra i telefilm consigliati da vedere.

La trama racconta contemporaneamente il lavoro e la vita quotidiana di sei diverse figure del sistema giudiziario, nello specifico:

  • Una squadra di polizia formata dal capitano Laure Berthaud e i suoi due luogotenenti, Gilles “Gilou” Escoffier e Frédéric “Tintin” Fromentin;
  • Il giudice François Roban;
  • Il pubblico ministero Pierre Clément;
  • L’avvocato Joséphine Karlsson.

La serie è stata lanciata nel 2005 ed è tutt’ora in programmazione.

Uno schema simile a questo, nel quale trame poliziesche e giuridiche si intrecciano, è molto presente anche in diverse serie tv poliziesche americane, ma questa volta abbiamo scelto un prodotto europeo, per apportare una piccola variazione al tema.

Nuove serie tv da vedere

A questo punto, mettiamo un po’ di ordine.

Abbiamo già svelato 8 titoli della nostra top ten dei telefilm avvocati. Tre per la categoria anni ’90, altri 4 per gli anni 2000 e i migliori legal thriller, e infine uno che si intreccia particolarmente con il genere poliziesco.

Non ci rimane che concludere questa nostra guida con 2 tra i telefilm più seguiti del momento. In poche parole, le novità degli ultimi anni.

Tra questi, la nostra scelta è ricaduta su

  1. The Good Fight.  Spin off dell’altrettanto gettonato, ormai conclusosi, telefilm The Good Wife, ma soprattutto serie tv avvocati 2017. Protagonista della storia è Diane Lockhart, alias Christine Baranski, che a seguito di un grande truffa finanziaria vede i suoi risparmi andare in fumo ed è costretta a a cambiare studio legale e ricominciare praticamente da zero, o quasi;
  2. Goliath. Trattasi di una serie tv avvocati 2016. Racconta dell’avvocato Billy McBride, interpretatao da Billy Bob Thornton che grazie a questo ruolo si è aggiudicato un Golden Globe per il miglior attore in una serie drammatica. Il protagonista è un rinomato legale caduto in disgrazia. Al punto di decidere di intentare una causa milionaria al suo ex studio, Cooperman & McBride, dove l’ex socio lavora odiandolo a morte.

E con questo, siamo arrivati a quota 10 telefilm avvocati da non perdere Tanti altri meriterebbero di essere menzionate, da Avvocati a New York a Fairly Legal, ma purtroppo è impossibile citarli tutti in un solo articolo.

Siamo certi, però, che questa selezione offerta da Unicusano possa rappresentare una buonissima base di partenza.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali