informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come scrivere una biografia: regole e consigli utili

Commenti disabilitati su Come scrivere una biografia: regole e consigli utili Studiare a Frosinone

Hai bisogno di informazioni su come scrivere una biografia?

Allora sei nel posto giusto. In questo articolo, infatti, ti daremo consigli, regole da seguire e soprattutto qualche esempio di biografia o autobiografia concreto.

Iniziamo col dire che si tratta certamente di testi molto importanti. Come ad esempio le biografie personaggi famosi, che diventano spesso libri di crescita personale per tutti i lettori. Dai grandi filosofi della storia ai politici, dagli imprenditori di successo agli artisti, dagli sportivi ai procuratori sportivi, dalle star di Hollywood alle biografie fotografi, fino ai comuni cittadini.

Le personalità degne di essere raccontate sono tante e per motivi differenti. Un modo per far conoscere e ricordare quello che il protagonista ha fatto e rappresentato, ma che costituiscono anche storie dalle quali trarre ispirazione per i più. Insomma, dei modelli da seguire e nei quali riconoscersi o, al contrario, dai quali prendere le distanze.

Abbiamo suscitato in te un po’ di curiosità? Allora non perdiamo tempo e andiamo subito a scoprire come scrivere una biografia con i fiocchi, cioè nel modo più corretto, affascinante ed esaustivo possibile. Buona lettura.

Dalla biografia breve al romanzo autobiografico

Quando ti chiedi come scrivere una biografia, la risposta può mutare in base a diversi fattori. Primo fra tutti se si tratta di raccontare la storia di una terza persona, oppure della tua più intima autobiografia. In secondo luogo, ovviamente, in base alla lunghezza. Una biografia breve, infatti, può essere facilmente stilata in poche righe, magari per partecipare ad un concorso o da allegare ad un curriculum vitae, ma tutt’altra cosa è riuscire a capire come scrivere un libro autobiografico. Anche qui lo stile può essere diverso. Insomma le varianti sono tante e diverse. Nei prossimi paragrafi cercheremo di mettere ordine e di capirne di più.

Biografia di una persona: esempio generale

Prima di comprendere come scrivere una biografia, dunque, è importante avere ben chiaro perché la si sta scrivendo. Come abbiamo già spiegato, essa può avere varie forme e finalità. Le ragioni più frequenti sono quattro:

  1. Lasciare una memoria;
  2. Stilare un bilancio di una vita, una battaglia o una carriera;
  3. Esaltare la figura di un personaggio;
  4. Pubblicizzare un lavoro, un successo o altro.

Se devi redigere la biografia di un’altra persona, la prima cosa che devi fare è certamente quella di reperire tutto il materiale utile sul protagonista. Tutto ciò che lo riguarda può essere utile: foto, libri, opere, lettere, reliquie, ritagli di giornale, testimonianze, altre biografie o autobiografie se ne esistono già. Se è il caso fai delle interviste e visita i luoghi ai quali era particolarmente legato.

Questo può aiutarti a ricostruire la sua vita. Anche studiare ciò di cui era appassionato, in quale contesto storico e sociale ha vissuto o vive.

Alla luce di ciò scegli lo stile e il profilo attraverso il quale vuoi raccontare il personaggio: una semplice cronologia, una retrospettiva, un focus sul suo lavoro o i suoi successi. Quale calzerà più a pennello?

Generalmente questi testi si scrivono per personaggi e storie reali, ma possono esserci delle eccezioni. Come scrivere la biografia di un personaggio immaginario o arricchire una storia di base vera, ma tanto da renderla un vero e proprio romanzo biografico.

Autobiografia: come si fa

autobiografiaFin qui abbiamo parlato di personaggi in cerca d’autore, reali o presunti, e persino di biografia romanzata. Ma se invece quella che devi scrivere è la tua autobiografia personale, potrebbe esserti molto utile agire secondo questa prassi:

  1. Individua il tuo target, cioè il pubblico a cui è rivolta e perché. Un conto è raccontare la tua storia per un sito web, un altro per una candidatura lavorativa, un’altra ancora è scrivere un libro su di te;
  2. Chiediti fin dall’inizio qual è il messaggio o la visione di te stesso che vuoi rimanga alla fine dell’autobiografia, sarà il tuo obiettivo;
  3. Cerca di conoscere o darti prima dei limiti di spazio;
  4. Scrivi solo ciò che è appropriato al contesto, alla tua persona e alla tua credibilità. Ci sono dettagli e aneddotti che a volte vanno bene, altri no. Se sei uno scrittore sulla sovracopertina del tuo libro autobiografico menzionerai i tuoi successi letterari, se invece sei un giocatore di basket magari citerai le tue caratteristiche fisiche o il numero di punti realizzati in carriera. In nessuno dei due casi probabilmente scriverai se e dove vai a ballare la sera, come magari potrebbe fare un DJ;
  5. Mantieni la tua persona al centro della storia. Se racconti di un tuo viaggio, non limitarti a descrivere cosa ti sta attorno, ma descrivilo dal tuo punto di vista, in base a quello che in te ha suscitato e cosa ha rappresentato.

E soprattutto, mentre scrivi non perdere mai di vista target e obiettivo prefissati: è in funzione di ciò che devi raccontarti, il messaggio finale. I motivi per i quali vuoi essere ricordato.

Biografia artistica: scrittori, musicisti e dj

Se sei un artista troverai questo paragrafo molto interessante. Apriamo infatti una piccola parentesi su come scrivere una biografia per un’editore o un produttore, quindi se sei uno scrittore che vuole proporre la pubblicazione di un suo libro oppure un artista in ambito musicale.

Il tuo intento è proporti artisticamente, quindi devi cercare di impressionare quanto più possibile il tuo interlocutore. Chissà quante proposte ricevono e devono analizzare al giorni, quindi niente enciclopedie sulla tua vita, ma una presentazione breve, essenziale e quanto più di impatto possibile. Già qui puoi dimostrare la tua artisticità.

Spesso le case editrici hanno delle linee guida per la presentazione delle proposte che sono chiaramente espresse sui propri siti internet. Dai un’occhiata lì prima di predisporre e inviare il tutto.

Solitamente una pagina di presentazione è più che sufficiente per un musicista, un gruppo o un cantante emergente. Per uno più navigato, anche una pagina e mezza o due possono andar bene. L’importante è trasmettere l’essenza della tua musica e mettere in evidenza i progetti che stai portando avanti. Una seconda pagina di presentazione potrebbe essere dedicata a recensioni di persone qualificate che ti sostengono. E non dimenticare una bella foto, artistica e magari mentre ti esibisci o vicino gli strumenti, possibilmente all’inizio per catturare l’attenzione. Ovviamente di buona qualità.

Da questo punto di vista come scrivere una biografia di un DJ, di un musicista o di uno scrittore ha poche differenze.

Breve biografia in inglese

Per concludere, abbiamo voluto riservare un piccolo spazio su come scrivere una biografia in inglese di se stessi.

Ecco un esempio breve e molto semplice di come presentarsi.

  1. Inizia dichiarando nome e cognome: “I’m Mario Rossi”– Sono Mario Rossi
  2. Specifica l’età: “I’m 18 years old” – Ho 18 anni
  3. Indica di dove sei: “Now i live in Frosinone, but i’m from England” – Adesso vivo a Frosinone, ma vengo dall’Inghilterra;
  4. Illustra cosa studi: “I’m a student of Cusano University” – Sono uno studente dell’Università Cusano;
  5. Posizione lavorativa: “I work as a cooker in Toni’s restaurant” – Lavoro come cuoco al ristorante di Toni;
  6. Parla della tua famiglia: “I have a younger brother and an elder sister” – Ho un fratello minore e una sorella maggiore;
  7. Descriviti fisicamente: “I’m tall and slim, I have a quite big nose and a thin mouth. I have dark hair and brown eyes. I think I’m quite handsome/good-looking” – Sono alto e magro, ho il naso abbastanza grande e la bocca sottile. Ho i capelli scuri e gli occhi marroni. Penso di essere abbastanza bello;
  8. Fai una tua descrizione caratteriale: “I’m nice and sociable” – Sono simpatico e socievole;
  9. Racconta i tuoi hobby e interessi: “I play in a competitive football club. I like listening to music and playing videogames, dancing and meeting my firends. I love chocolate” – Gioco in una squadra di calcio agonistica. Mi piace ascoltare la musica e giocare ai videogames, ballare e incontrare i miei amici. Amo il cioccolato.

E con questo si conclude la nostra guida su come scrivere una biografia, sia essa una presentazione breve, un libro o un romanzo autobiografico.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali